Partnership

La Redazione de “La Voce del Gattopardo” stringe amicizie con alcuni siti internet, blog, testate giornalistiche, associazioni culturali.

Siamo lieti, or dunque, di pubblicizzare le nostre partnerships e Vi invitiamo a visitare nonché a seguire i/le loro Canali Ufficiali/Pagine Web.

«Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo».

Henry Ford

partnership

 

 

 

Ecco qui la lista:

 

FE Concept

 

10156007_583037508517314_9002096989009924710_n

Non la classica Pagina dove si parla e chiacchiera. Qua si agisce. Nasce FE Concept, un portale social dove verranno pubblicate le opere del sottoscritto. Rimanete sintonizzati!

—oooOOOooo—

Not the classic page where people talk and gossip. Here we act. This is FE Concept, a social portal where we will post the works of the undersigned. Stay tuned!

 

Facebook   |   Twitter   |   Instagram

  • Per visitare il sito, clicca qui

 

 

 


 

 

Bambole spettinate e diavole del focolare

1613877_591353380961725_8348860880326111701_n

Chi è la Bambola-Diavola? Una donna che non ha nessuna intenzione di restare ingabbiata in una sterile contrapposizione binaria, una donna autentica proprio perché non normata dalla società patriarcale, una donna che non vuole dover scegliere se essere bambola o diavola perché libera di essere sia l’una che l’altra, o nessuna delle due.

 

Facebook

  • Per visitare il sito, clicca qui

 


 

 

Scoprire Siena

 

12196149_884296161649874_4737870478936092445_n

Scoprire Siena: viaggio tra arte, storia, cultura ed enogastronomia – Associazione Culturale “Il Veliero delle Arti”.

 

Facebook   |   Twitter

  • Per visitare il sito, clicca qui

 

 

 


 

 

Regalaunastoriaauncestino

 

Primo-cestino (1)

Regala una storia a un cestino è un’iniziativa che nasce con lo scopo di diventare un esperimento di creatività, di stimolare il senso di appartenenza alla propria città e di educare al rapporto con l’ambiente. L’iniziativa è rivolta a chiunque voglia aderire e intende mantenere un carattere ludico, ma non si esclude anche una sua valenza di denuncia nel caso di assenza o cattivo stato dei cestini gettacarte. Si partecipa scrivendo una storia di fantasia riguardante un cestino della propria città, facendola plastificare per poi istallarla nel cestino prescelto. La storia, in forma anonima o nominativa, non deve superare una pagina e dev’essere di carattere opportuno da consentire ai passanti una facile lettura. La fase successiva è quella di fotografare il cestino e postare le immagini su Facebook riportando gli hashtag #regalaunastoriaauncestino e #diamounnomealcestino.

Facebook

  • Per visitare il sito, clicca qui