venezuela

Il bipolarismo del Venezuela

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

In Venezuela la popolazione è sul lastrico: nelle sale operatorie mancano tavoli e fili di sutura, sono ricomparse difterite e peste, mancano i medicinali e il cibo scarseggia. Nonostante un referendum e le continue manifestazioni volte a esprimere l’insoddisfazione verso Nicolás Maduro, il Presidente sta perseguendo il suo disegno di instaurare una dittatura.

About Stella Sacco

REDATTRICE | Classe 1986, con doppia cittadinanza italiana e napoletana. Giornalista con una laurea triennale in Scienze della Comunicazione a Napoli e una magistrale in Scienze Politiche a Bologna. È curiosa e si interessa di tutto, in particolar modo di politica & attualità e di marketing & comunicazione. Tra esperienze lavorative in copywriting e concerti, sogna un futuro in qualunque posto del mondo.

macron_trudeau_taormina_afp

Justin Trudeau: le scelte difficili del Premier liberal

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

Celebre in tutto l’Occidente, Justin Trudeau è il personaggio politico del momento. Stimato dai leader dei più importanti Paesi dell’Unione Europea, ha doti diplomatiche fuori discussione. Capace di ispirare i più giovani e interessarli alla vita politica, il Segretario del Liberal Party of Canada | Parti libéral du Canada si è presto dimostrato un abile oratore. Tolleranza e integrazione sono valori fondamentali della sua visione politica. Tuttavia Trudeau è stato anche al centro di vere e proprie bufere, nonché destinatario di aspre critiche da parte dell’opposizione. Proviamo quindi ad analizzare insieme la statura politica dell’attuale Primo Ministro del Canada.

About Federico Sensi

REDATTORE | Classe 1996, pugliese. Studente di Giurisprudenza presso LUISS "Guido Carli" di Roma. È appassionato di politica, storia, Medio Oriente, diritto costituzionale e commerciale. Nel tempo libero coltiva anche la passione per il motociclismo e la lettura.

Myanmar

L’impossibile processo di pace e la crisi umanitaria in Myanmar

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

Il Myanmar brucia in una guerra civile che sembrava aver visto spiragli di pace con la scarcerazione della politica ed attivista Aung San Suu Kyi​, dopo anni di prigionia per ordine della dittatura militare birmana. Gli sforzi compiuti dal Governo di Myanmar e del suo leader per stipulare una pace duratura tra i gruppi ribelli combattenti sembrano però tuttora falliti, a riprova della grandezza di tale sfida. Le battaglie continuano nel Nord e nell’Est del Paese, mentre accrescono le richieste da parte dell’opinione pubblica di un’indagine sugli eccessi compiuti dai militari.

About Karin Nardo

REDATTRICE | Classe 1987, con doppia cittadinanza italiana e slovacca. Ha lavorato per diverso tempo come analista in un'impresa multinazionale ad Atene dopo essersi laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l'Università degli Studi di Trieste ed aver conseguito un Master in Advanced International Relations presso la Diplomatic Academy a Vienna, dove ha anche svolto dei tirocini presso diverse organizzazioni internazionali. Precedentemente Corrispondente estera dalla Grecia, da quando si è trasferita a Roma scrive su temi di geopolitica.

colombia

La pace in Colombia: facciamo chiarezza

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

Questa è una storia che vede come protagonisti diversi personaggi, si svolge in più luoghi ed è sancita da diverse date dal ricordo più o meno nefasto. Cosa sono le FARC? E qual è stato il lungo percorso per il raggiungimento della pace in Colombia? Proviamo insieme a fare un po’ di chiarezza sui negoziati che hanno posto fine a cinquantadue anni di guerra civile.

About Stella Sacco

REDATTRICE | Classe 1986, con doppia cittadinanza italiana e napoletana. Giornalista con una laurea triennale in Scienze della Comunicazione a Napoli e una magistrale in Scienze Politiche a Bologna. È curiosa e si interessa di tutto, in particolar modo di politica & attualità e di marketing & comunicazione. Tra esperienze lavorative in copywriting e concerti, sogna un futuro in qualunque posto del mondo.

U.S. Republican presidential candidate Donald Trump holds an rally with supporters at the convention center in North Charleston, South Carolina February 19, 2016. REUTERS/Jonathan Ernst - RTX27RT8

Centoventi giorni di Donald J. Trump: tra promesse e dichiarazioni, quale linea politica?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

Donald J. Trump è il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America, a partire dal 20 Gennaio 2017. Dopo più di centoventi giorni è lecito chiedersi quale sia la linea politica che la sua amministrazione sta perseguendo. Proviamo a trovare insieme le risposte.

About Walter Rapetti

REDATTORE | Classe 1987, genovese. Laureato magistrale in Storia, possiede un Master in Pubblica Amministrazione. Ha la brutta abitudine di occuparsi di politica, in particolare europea e internazionale, e di andare a caccia di guai facendola talvolta in prima persona. Tuttavia, rimane un umano grazie ai suoi interessi: storia, antropologia, natura, innovazione tecnologica condite da "nerdosità" quali LEGO e giochi di ruolo.