Africanonseizero

L’impatto di AMREF dal 1956 ai giorni nostri: “Dottori volanti” e “Voci di Confine”

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Human Rights, Politica ed Economia, Recenti

L’Amref Health Africa nasce come ONG in una comunità keniota nel 1956, anno in cui tre chirurghi decidono di fondare un’organizzazione con l’obiettivo di migliorare il livello di salute medio africano attraverso il coinvolgimento attivo delle comunità locali. Michael Wood, Archibald McIndoe e Tom Rees sono i nomi dei tre promotori di questa ONG. Scopriamo insieme le loro attività e i loro traguardi raggiunti.

About Erica Ceola

REDATTRICE | Classe 1994, veneta. Laureata in Relazioni Internazionali, è iscritta alla magistrale in Storia dei conflitti contemporanei presso l'Università di Bologna. Attualmente vive a Parigi, dove frequenta l'Università "La Sorbona". Topo di biblioteca, appassionata di vini e film Anni '50, ha deciso di dare forma al suo fanatismo per la storia scrivendo per "La Voce del Gattopardo".

European-defence

PESCO: una svolta verso l’Unione Europea di Difesa?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

L’11 Dicembre il Consiglio degli Affari Esteri dell’Unione Europea ha stabilito la Permanent Structured Cooperation (PESCO, trad: Cooperazione Strutturata Permanente) con venticinque Stati firmatari. La manovra prevede che i Paesi prendano parte ad almeno uno dei diciassette progetti selezionati dal Consiglio dell’UE su base intergovernativa e, quindi, volontaria. Le iniziative coprono diverse aree di azione: la logistica, la formazione, il campo medico ma anche la prontezza operativa, la gestione delle crisi, il monitoraggio dei mari e dei porti e la cybersicurezza. Siamo, dunque, di fronte ad una svolta storica?

About Giada Negri

REDATTRICE | Classe 1994, lombarda. Laureata in politica economica eurasiatica ed energia al King's College London, è un'irrimediabile ottimista. Appassionata di geopolitica, ama conoscere nuove culture attraverso le storie della gente. Attualmente lavora a Bruxelles come Campaign Officer per lo European Civic Forum.

macron-prsidente

Emmanuel Macron: le scelte di uno stratega

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

Sono passati ormai sette mesi da quando Emmanuel Macron ha festeggiato con sua moglie Brigitte e i suoi collaboratori l’elezione a Presidente della Repubblica francese. Una campagna elettorale emozionante, che ha visto crescere gradualmente il consenso del candidato di En Marche!. Eppure, a distanza di pochi mesi la sua popolarità sembra essersi dissolta in una nube di fumo, in modo inaspettato e quasi preoccupante. Proviamo a scoprire insieme il perché.

About Federico Sensi

REDATTORE | Classe 1996, pugliese. Studente di Giurisprudenza presso LUISS "Guido Carli" di Roma. È appassionato di politica, storia, Medio Oriente, Diritto Costituzionale e Commerciale. Nel tempo libero coltiva anche la passione per il motociclismo e la lettura.

legge

Rosatellum: la legge della fiducia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Quorum, Recenti

Il Rosatellum bis è diventato legge con il voto del Senato della Repubblica del 26 Ottobre 2017. Sono passati cinque mesi da quando la prima proposta, di quella che è divenuta la nuova legge elettorale italiana, era stata abbozzata con un accordo trasversale tra Partito Democratico, MoVimento 5 Stelle, Lega Nord e Forza Italia. Eppure, quest’ultima ha diviso i partiti e portato Pietro Grasso a lasciare il PD a causa degli otto voti di fiducia necessari al testo di Ettore Rosato per diventare legge a tutti gli effetti.

About Stella Sacco

REDATTRICE | Classe 1986, con doppia cittadinanza italiana e napoletana. Giornalista con una laurea triennale in Scienze della Comunicazione a Napoli e una magistrale in Scienze Politiche a Bologna. È curiosa e si interessa di tutto, in particolar modo di politica & attualità e di marketing & comunicazione. Tra esperienze lavorative in copywriting e concerti, sogna un futuro in qualunque posto del mondo.

Rape_of_Prosepina_September_2015-2b

La banalità della violenza sessuale

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Human Rights, Politica ed Economia, Recenti

La violenza sessuale è un crimine talmente diffuso da essere banale, nel senso che avviene nell’intimità familiare, tra le lenzuola di una coppia, dopo le risate tra amici. Eppure quando si commenta tale crimine si tende a sottolinearne la mostruosità. È davvero necessario essere dei mostri per commettere un crimine del genere? Quanti di noi nell’intimità della coppia o della famiglia si rivela essere un mostro?

About Giada Negri

REDATTRICE | Classe 1994, lombarda. Laureata in politica economica eurasiatica ed energia al King's College London, è un'irrimediabile ottimista. Appassionata di geopolitica, ama conoscere nuove culture attraverso le storie della gente. Attualmente lavora a Bruxelles come Campaign Officer per lo European Civic Forum.