Finire un viaggio, e immaginare subito il successivo.

Sì viaggiare

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Recenti, Travelling Around

C’è stato un tempo in cui viaggiare era un privilegio riservato soltanto a coloro che potevano permettersi di spendere tempo e – soprattutto – denaro per scoprire nuovi luoghi in cui non si era mai stati prima. Oggi viaggiare non è più riservato a pochi, ma al contrario è diventato un meraviglioso strumento di ricerca alla portata di tutti. Ma come è cambiato, nel corso del tempo, il modo di viaggiare? Facciamo un piccolo excursus per scoprirlo insieme.

About Chiara Vilardo

REDATTRICE | Classe 1990, originaria di Sommatino (CL), studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Catania. Le piace leggere, soprattutto quando si tratta dei romanzi di Ken Follett. Adora la musica che appartiene al cantautorato italiano e negli ultimi tempi si sta avvicinando con interesse al mondo del cinema.

northern-lights-new_tyhdsh

Un po’ di Islanda

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Recenti, Travelling Around

Non è molto tempo che mi trovo nella “terra dei ghiacci”: l’Islanda, questa piccola isola situata tra la Groenlandia e la Gran Bretagna. Proviamo comunque a conoscere questo magnifico Paese, tra uno scivolone e l’altro. Imparando ad aprire la nostra mente e a godere delle altrui diversità.

About Chiara Vilardo

REDATTRICE | Classe 1990, originaria di Sommatino (CL), studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Catania. Le piace leggere, soprattutto quando si tratta dei romanzi di Ken Follett. Adora la musica che appartiene al cantautorato italiano e negli ultimi tempi si sta avvicinando con interesse al mondo del cinema.

65d95399-8ebf-4541-8656-c8cccf166ffd

Un gioiello di Trento: il Castello del Buonconsiglio

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Recenti, Travelling Around

Il Castello del Buonconsiglio domina Trento a partire dal XIII secolo. La sua struttura, severa ed austera, è impreziosita con tocchi di classe che lo rendono un gioiello sopra la città. Le maestranze del Nord Italia, durante la sua storia, lo hanno reso un luogo indimenticabile per il visitatore. E la sua storia interminabile racchiude una moltitudine di eventi che attendono soltanto di essere scoperti.

About Marco Pucciarelli

REDATTORE | Classe 1991, piemontese. Studente di Lettere Moderne presso l'Università degli Studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro" di Vercelli. Ha la passione per la storia, specie per quella romana.

Ortigia, Syracuse, Sicily, Italy. Duomo di Siracusa in Piazza Duomo at night in Ortigia, Sicily, Italy, by freelance travel and destination photographer Matthew Williams-Ellis

Quando storia e mito s’incrociano: alla scoperta della Sicilia Orientale (Seconda Parte)

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Recenti, Travelling Around

Il grano e gli aranceti hanno vegliato su di noi, nel luogo in cui Ercole decise di deporre la pelle e la testa del Leone ucciso. E’ giunto il momento di ripartire, in un territorio dai repentini mutamenti. Visiteremo piazze, musei, castelli e città che rappresentano la stratificazione di un’isola baciata dal sole e dal mare. Dai greci ai bizantini, dai normanni agli spagnoli, il fascino del mito e l’imponenza del barocco conquisteranno i cuori e le coscienze di coloro che si accingono a visitarla.

About Emanuele Grillo

DIRETTORE RESPONSABILE |

5693735277_89c5162bbe_o

Quando storia e mito s’incrociano: alla scoperta della Sicilia Orientale (Prima Parte)

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Recenti, Travelling Around

Nell’avvicendarsi dei secoli, vi fu una Nazione che rappresentò il maggior esempio storico, architettonico e paesaggistico per coloro che desideravano cingersi d’arte e di cultura: stiamo parlando del nostro Paese, l’Italia, straordinario museo a cielo aperto e crocevia di mille popoli, che ne hanno solcato il territorio. Da Nord a Sud, chi si è fermato qui ha lasciato “il meglio” che poteva, perfezionando le proprie maestrie ed imparando a trarre profitto dalle diversità che si susseguivano di città in città. A partire dal XVII secolo, l’intrapresa del “Grand Tour” da parte dei giovani aristocratici d’Europa non fu dunque un caso. E la Sicilia, culla della Magna Graecia nonché figlia di numerose dominazioni, era una meta ambita. Proveremo ad analizzare insieme (in due tappe) il versante orientale dell’isola più grande ed influente del Mediterraneo, protagonista delle scoperte che ci attendono. Il nostro viaggio inizia da qui.

About Emanuele Grillo

DIRETTORE RESPONSABILE |