Andrew-Gosden

Andrew Gosden: un mistero lungo dieci anni

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Little Italy, Recenti

Quattordici anni. Un’età molto particolare, a volte di ribellione, a confine tra l’infanzia e l’adolescenza. Andrew Gosden aveva quattordici anni nel 2007. Viveva con i suoi genitori nel South Yorkshire. A scuola, era uno studente brillante. Ciononostante, anche lui un giorno decide di marinare la scuola.

About Valeria Martucci

CORRISPONDENTE DALL'ESTERO | Classe 1988, è nata a Brindisi. Sin dall'adolescenza, coltiva la passione per la scrittura. Nel 2007 si trasferisce a Genova per studiare Architettura e "respirare il mondo", sperando di trovare nel capoluogo ligure un'aria cosmopolita e una dimensione "di confine". Qui incontra le altre sue grandi passioni: il cibo, il vino e i viaggi. Nel 2016 ha vissuto a Dublino. La sua vita è in eterno movimento e sempre alla ricerca di una evoluzione. Attualmente si trova a Londra, dove risiede e lavora. Qui spera di coronare il sogno della sua vita: un locale all'insegna del cibo, del vino, della letteratura e dei viaggi.

416678_ozero_bajkal_olxon_mys-burxan_skala-shaman_priroda_2071x1271_www.Gde-Fon.com

Bajkal: il lago sacro

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Little Italy, Recenti

Contiene circa 1/5 delle riserve di acqua dolce del pianeta, ha una lunghezza di 620 km, le sue acque sono le più profonde al mondo: è il Lago Bajkal, scrigno di biodiversità e non solo. Scopriamolo insieme.

About Irene Iacono

CORRISPONDENTE DALL'ESTERO | Classe 1986, originaria di Cavazzo Carnico (UD). È laureata ad Udine in Traduzione e Mediazione culturale. Vive a Mosca ma, appena può, si rifugia tra le montagne della Carnia. Le sue passioni sono la letteratura, i viaggi, le lunghe camminate, il cinema americano classico e la sua gatta Zuzula.

masai-intro-tanzania-stefaniamaggioni

Kilimanjaro: il guerriero maasai

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Little Italy, Recenti

«Mi piacerebbe, magari…» ci dice dalle labbra nere, stese come ali di farfalla sul suo viso. Due del nostro gruppo gli chiedono e lui risponde in italiano accettabile, sia per la pronuncia, sia per il lessico, che gli fanno dire frasi ben più complesse di quelle dei venditori che per compiacere gli italiani sfoggiano quattro paroline di saluto e quattro formule giuste giuste per le contrattazioni della chincaglieria. Pensavo fosse l’ennesimo venditore maasai venuto a turbare la pace della spiaggia di Bwejuu, ma mi sbagliavo. Proviamo a scoprire insieme la vita del giovane Kilimanjaro, il racconto di un guerriero.

About Palomar

CORRISPONDENTE DALL'ESTERO |

Brasil, Brasília, DF. 07/05/2009. O presidente Luiz Inácio Lula da Silva em cerimônia de formatura de diplomatas do Instituto Rio Branco, em Brasília. - Crédito:BETO BARATA/AGÊNCIA ESTADO/AE/Código imagem:49826

Luiz Inácio Lula da Silva: tra la leggenda e il fango

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Little Italy, Recenti

La vita pubblica dell’ex Presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva è una serie di eventi senza precedenti. Per risaltare le azioni intrepide della sua visione di Governo, al “petista” sembrava prudente iniziare i suoi discorsi dichiarando che «mai prima nella storia di questo Paese» le cose erano stato condotte in quel modo. Tuttavia, al contempo, il Brasile non aveva mai avuto un Presidente condannato per il crimine più mediocre che dimora nelle viscere della politica: la corruzione.

A vida pública do ex-presidente brasileiro Luiz Inácio Lula da Silva é uma sucessão de eventos inéditos. Para ressaltar as diretrizes arrojadas de sua visão de governo, ao “petista” parecia prudente iniciar seus discursos declarando que «nunca antes na história desse País» as coisas haviam sido daquele jeito. Todavia, o Brasil também nunca havia tido um presidente condenado pelo crime mais medíocre que habita as entranhas da ação política: a corrupção.

About Douglas Fedel Zorzo

CORRISPONDENTE DALL'ESTERO | Brasiliano, nato a Toledo (Paraná) nel 1989. Discendente di immigrati italiani, è laureato in Filosofia ed è dottorando in Etica e Filosofia Politica presso l’UNIOESTE – Universidade Estadual do Oeste do Paraná. Dichiaratamente repubblicano, è interessato ai problemi della democrazia odierna. Avido lettore degli scrittori del Rinascimento fiorentino, nel tempo libero si trasforma in un cinefilo e banjoista.

1-Fsr6aJR8NDKmkgWXnxWTPg

Zinaida Serebrjakova: arte come vita

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Little Italy, Recenti

Quando nell’Aprile di quest’anno il principale museo di Mosca, la Galleria Tret’jakov, ha inaugurato la sua mostra dedicata a Zinaida Serebrjakova, lunghe file si snodavano dall’ingresso e le disponibilità dei biglietti erano presto esaurite. Il 2017 non è stato scelto a caso per organizzare questo evento: si tratta infatti del 50° anniversario dalla morte della pittrice e sono trascorsi anche cent’anni dalla Rivoluzione del 1917, periodo in cui il destino dell’artista, assieme a quello di molti altri esponenti dell’intelligencija, è stato irreversibilmente stravolto.

About Irene Iacono

CORRISPONDENTE DALL'ESTERO | Classe 1986, originaria di Cavazzo Carnico (UD). È laureata ad Udine in Traduzione e Mediazione culturale. Vive a Mosca ma, appena può, si rifugia tra le montagne della Carnia. Le sue passioni sono la letteratura, i viaggi, le lunghe camminate, il cinema americano classico e la sua gatta Zuzula.