OE-Blog-140915-EU-MigrantSummit

L’insostenibile leggerezza dell’Europa, in campo internazionale (e non)

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Human Rights, Politica ed Economia, Recenti

«L’Europa non potrà farsi in una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto». Chi scrive è una convinta europeista. Ma chi scrive non ci riesce proprio a festeggiare un’Europa che si è trasformata in un “Golia burocratico e tecnocrate”, sempre più distante da quei valori etici e morali che avrebbero dovuto essere i pilastri del suo avvenire. Non abbiamo smesso di sperare in un’Europa come casa per/di tutti, una casa che si erge a fortezza del rispetto dell’essere umano. Vogliamo solo che le istituzioni comunitarie se lo ricordino e agiscano di conseguenza.

About Giulia Masciavè

REDATTRICE | Classe 1994, pugliese, laureata in Studi Internazionali a Trento. Attualmente vive in Germania, con cui è stato amore a prima vista, un po' come con i Pink Floyd e i Coldplay. Non ama: sessisti, razzisti, omofobi, formaggio sulla pasta e cime di rapa. Difende la libertà di espressione, ma è consapevole che essa talvolta generi idee del cavolo.

Turchia

Turchia: ultimo atto di una democrazia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

La Turchia è stata chiamata alle urne – Domenica 16 Aprile – per decidere a favore o contro la riforma costituzionale promossa dall’attuale capo di Stato, Recep Tayyip Erdoğan. Abbiamo analizzato come si sia giunti a questo referendum che, de facto, trasforma ufficialmente la Nazione in un regime autocratico sotto le sembianze di una Repubblica Presidenziale.

About Giulia Masciavè

REDATTRICE | Classe 1994, pugliese, laureata in Studi Internazionali a Trento. Attualmente vive in Germania, con cui è stato amore a prima vista, un po' come con i Pink Floyd e i Coldplay. Non ama: sessisti, razzisti, omofobi, formaggio sulla pasta e cime di rapa. Difende la libertà di espressione, ma è consapevole che essa talvolta generi idee del cavolo.

trump

Donald J. Trump: il Presidente che mantiene le sue (spaventose) promesse

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

Da quando si è insediato lo scorso 20 Gennaio, Donald J. Trump ha iniziato a trasformare le sue parole in ordini esecutivi. Chi pensava (me compresa) che il “Tycoon” volesse semplicemente accaparrarsi quanti più voti possibili giocando sulla rabbia di chi si è sentito tradito da Barack Obama, ma poi di fatto non avrebbe agito in tale maniera, si è sbagliato.

About Giulia Masciavè

REDATTRICE | Classe 1994, pugliese, laureata in Studi Internazionali a Trento. Attualmente vive in Germania, con cui è stato amore a prima vista, un po' come con i Pink Floyd e i Coldplay. Non ama: sessisti, razzisti, omofobi, formaggio sulla pasta e cime di rapa. Difende la libertà di espressione, ma è consapevole che essa talvolta generi idee del cavolo.

Germania refugees welcome

La Germania pre e post Breitscheidplatz: la fine dell’ideale «Refugees welcome»?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

L’attacco di Breitscheidplatz, ad opera del tunisino Anis Amri, ha rimesso in discussione con forza violenta l’operato di Angela Merkel in materia di immigrazione/integrazione e ha segnato in forte salita il suo percorso verso un possibile quarto mandato al Governo tedesco. Ma bisogna anche chiedersi se tale episodio abbia messo fine ad una politica di accoglienza che, fino ad ora, è sempre stata in salita.

About Giulia Masciavè

REDATTRICE | Classe 1994, pugliese, laureata in Studi Internazionali a Trento. Attualmente vive in Germania, con cui è stato amore a prima vista, un po' come con i Pink Floyd e i Coldplay. Non ama: sessisti, razzisti, omofobi, formaggio sulla pasta e cime di rapa. Difende la libertà di espressione, ma è consapevole che essa talvolta generi idee del cavolo.