European-defence

PESCO: una svolta verso l’Unione Europea di Difesa?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

L’11 Dicembre il Consiglio degli Affari Esteri dell’Unione Europea ha stabilito la Permanent Structured Cooperation (PESCO, trad: Cooperazione Strutturata Permanente) con venticinque Stati firmatari. La manovra prevede che i Paesi prendano parte ad almeno uno dei diciassette progetti selezionati dal Consiglio dell’UE su base intergovernativa e, quindi, volontaria. Le iniziative coprono diverse aree di azione: la logistica, la formazione, il campo medico ma anche la prontezza operativa, la gestione delle crisi, il monitoraggio dei mari e dei porti e la cybersicurezza. Siamo, dunque, di fronte ad una svolta storica?

About Giada Negri

REDATTRICE | Classe 1994, lombarda. Laureata in politica economica eurasiatica ed energia al King's College London, è un'irrimediabile ottimista. Appassionata di geopolitica, ama conoscere nuove culture attraverso le storie della gente. Attualmente lavora a Bruxelles come Campaign Officer per lo European Civic Forum.

Rape_of_Prosepina_September_2015-2b

La banalità della violenza sessuale

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Human Rights, Politica ed Economia, Recenti

La violenza sessuale è un crimine talmente diffuso da essere banale, nel senso che avviene nell’intimità familiare, tra le lenzuola di una coppia, dopo le risate tra amici. Eppure quando si commenta tale crimine si tende a sottolinearne la mostruosità. È davvero necessario essere dei mostri per commettere un crimine del genere? Quanti di noi nell’intimità della coppia o della famiglia si rivela essere un mostro?

About Giada Negri

REDATTRICE | Classe 1994, lombarda. Laureata in politica economica eurasiatica ed energia al King's College London, è un'irrimediabile ottimista. Appassionata di geopolitica, ama conoscere nuove culture attraverso le storie della gente. Attualmente lavora a Bruxelles come Campaign Officer per lo European Civic Forum.

slide_346844_3660112_free

La questione nordcoreana nel contesto del regime di non proliferazione

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

Da qualche mese non si parla d’altro. Contro ogni aspettativa, la piccola e arretrata Corea del Nord sembra sia stata in grado di sviluppare la tecnologia necessaria a innescare una reazione termonucleare e raggiungere il territorio statunitense. La tensione non è mai stata così elevata e la narrativa degli Stati Uniti è passata dall’obiettivo di de-nuclearizzare a quello di deterrenza. E quella che può sembrare una piccola variazione retorica rivela, in realtà, una differenza sostanziale per il regime di non proliferazione.

About Giada Negri

REDATTRICE | Classe 1994, lombarda. Laureata in politica economica eurasiatica ed energia al King's College London, è un'irrimediabile ottimista. Appassionata di geopolitica, ama conoscere nuove culture attraverso le storie della gente. Attualmente lavora a Bruxelles come Campaign Officer per lo European Civic Forum.

orbanszidlo-e1490700142809-1024x578

To trigger or not to trigger? L’Unione Europea al bivio dell’articolo 7 in Polonia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Politica ed Economia, Recenti, Sguardo sul Mondo

Dopo un 2016 all’insegna del populismo e del sovranismo, con la vittoria della Brexit e di Donald J. Trump, il 2017 ha riservato “diverse piacevoli sorprese” per chi guardava con preoccupazione alle sorti dell’Unione Europea. In particolare, la Polonia merita speciale attenzione: proviamo a scoprire insieme il perché.

About Giada Negri

REDATTRICE | Classe 1994, lombarda. Laureata in politica economica eurasiatica ed energia al King's College London, è un'irrimediabile ottimista. Appassionata di geopolitica, ama conoscere nuove culture attraverso le storie della gente. Attualmente lavora a Bruxelles come Campaign Officer per lo European Civic Forum.

torino-allarme-bomba-piazza-san-carlo-1170x700

Allarme terrorismo: storie di ordinaria isteria

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Agenda, Costume e Società, Recenti

Il 3 Giugno 2017 verrà probabilmente ricordato per la sua triste assurdità. Tra Torino e Londra, le analisi comparate dei due eventi non si sono sprecate: a quanto pare noi italiani nella falsa emergenza saremmo meno ordinati, meno razionali e meno solidali della nostra controparte inglese. Si tratta di un giudizio forte, forse un po’ presuntuoso, probabilmente ingiusto nei confronti di chi quel terrore nel capoluogo piemontese l’ha vissuto. Ma di fronte a questo paragone una domanda mi sorge spontanea: perché?

About Giada Negri

REDATTRICE | Classe 1994, lombarda. Laureata in politica economica eurasiatica ed energia al King's College London, è un'irrimediabile ottimista. Appassionata di geopolitica, ama conoscere nuove culture attraverso le storie della gente. Attualmente lavora a Bruxelles come Campaign Officer per lo European Civic Forum.