Scientists are studying how antibodies can best protect the healthy tissue of leukemia patients.

Stem-cell therapy: un aiuto dalle cellule staminali

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eureka, Recenti, Scienza e Salute

Con stem-cell therapy si indicano quelle terapie che fanno uso delle cellule staminali. Quest’ultime, infatti, possono essere utilizzate per la cura di alcune patologie ed esistono già vari esempi di come queste cellule abbiano un enorme potenziale terapeutico. Scopriamolo insieme.

About Deborah Crifò

COLLABORATRICE | Nata nel Dicembre del 1991, da ragazzina sognava di diventare un'archeologa. Per questo, fu ben lieta di iscriversi al Liceo Classico "Gorgia" di Lentini (SR) per studiare latino e greco. Ma questa scelta, della quale non si è mai pentita, l'ha portata in realtà ad appassionarsi alle scienze, in particolar modo alla Fisica ed alla Biologia. Oggi è laureata in Scienze Biologiche e frequenta il corso di laurea specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare presso l'Università degli Studi di Catania.

wx1080

Modifiche epigenetiche: come l’ambiente può cambiare il nostro organismo

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eureka, Recenti, Scienza e Salute

Nel Marzo dello scorso anno si concludeva la permanenza di Scott Kelly nella Stazione Spaziale Internazionale, dopo trecentoquaranta giorni passati ad orbitare attorno alla Terra e durante i quali sono stati condotti esperimenti e raccolti dati con lo scopo di valutare le conseguenze che una lunga permanenza nello spazio ha a livello fisiologico, psicologico e genetico. È innegabile, quindi, come i risultati ottenuti aprano nuove strade alla comprensione di come l’ambiente possa influenzare l’espressione dei geni.

About Deborah Crifò

COLLABORATRICE | Nata nel Dicembre del 1991, da ragazzina sognava di diventare un'archeologa. Per questo, fu ben lieta di iscriversi al Liceo Classico "Gorgia" di Lentini (SR) per studiare latino e greco. Ma questa scelta, della quale non si è mai pentita, l'ha portata in realtà ad appassionarsi alle scienze, in particolar modo alla Fisica ed alla Biologia. Oggi è laureata in Scienze Biologiche e frequenta il corso di laurea specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare presso l'Università degli Studi di Catania.

pesce-pagliaccio-anemoni-di-mare-161802

Termini biologici comuni: istruzioni per l’uso

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eureka, Recenti, Scienza e Salute

Ci sono concetti e termini biologici apparentemente semplici che però generano confusione nei non addetti ai lavori. Virus o batteri? Polipo o polpo? Squame o scaglie? Cerchiamo insieme di fare un po’ di chiarezza su quei vocaboli che si usano frequentemente e in maniera impropria.

About Deborah Crifò

COLLABORATRICE | Nata nel Dicembre del 1991, da ragazzina sognava di diventare un'archeologa. Per questo, fu ben lieta di iscriversi al Liceo Classico "Gorgia" di Lentini (SR) per studiare latino e greco. Ma questa scelta, della quale non si è mai pentita, l'ha portata in realtà ad appassionarsi alle scienze, in particolar modo alla Fisica ed alla Biologia. Oggi è laureata in Scienze Biologiche e frequenta il corso di laurea specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare presso l'Università degli Studi di Catania.

vangogh

Vincent van Gogh: l’uomo e l’artista

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Letteratura e Cultura, Pathos, Recenti

C’è stato un momento preciso nella mia vita in cui ho iniziato ad amare le opere di Vincent van Gogh: ricordo che frequentavo la scuola elementare ed un giorno la maestra di italiano ci disse di scrivere un tema sull’Estate prendendo spunto da un’immagine presente sul libro e quell’immagine era proprio un dipinto del pittore olandese.

About Deborah Crifò

COLLABORATRICE | Nata nel Dicembre del 1991, da ragazzina sognava di diventare un'archeologa. Per questo, fu ben lieta di iscriversi al Liceo Classico "Gorgia" di Lentini (SR) per studiare latino e greco. Ma questa scelta, della quale non si è mai pentita, l'ha portata in realtà ad appassionarsi alle scienze, in particolar modo alla Fisica ed alla Biologia. Oggi è laureata in Scienze Biologiche e frequenta il corso di laurea specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare presso l'Università degli Studi di Catania.

amazon_frutta_verdura-1024x869

Tumori: perché non si possono curare dal fruttivendolo

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eureka, Recenti, Scienza e Salute

Risale a qualche settimana fa la notizia della morte di una donna che aveva rifiutato la chemioterapia, preferendo far uso di impacchi di ricotta e decotti di ortica per curare il tumore al seno. Purtroppo questa non è stata e non sarà una vicenda isolata, data la facile diffusione (grazie soprattutto ai social network) che ormai hanno le cosiddette pseudoscienze che propongono alternative inutili, scientificamente infondate e a volte pericolose, alla medicina tradizionale che è invece supportata da dati sperimentali che derivano da decenni di ricerche scientifiche.

About Deborah Crifò

COLLABORATRICE | Nata nel Dicembre del 1991, da ragazzina sognava di diventare un'archeologa. Per questo, fu ben lieta di iscriversi al Liceo Classico "Gorgia" di Lentini (SR) per studiare latino e greco. Ma questa scelta, della quale non si è mai pentita, l'ha portata in realtà ad appassionarsi alle scienze, in particolar modo alla Fisica ed alla Biologia. Oggi è laureata in Scienze Biologiche e frequenta il corso di laurea specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare presso l'Università degli Studi di Catania.