Vascellari-Nico-The-Vascellaris-1024x690

Nico Vascellari e l’arte performativa oltre i limiti della materia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Letteratura e Cultura, Pathos, Recenti

Nico Vascellari è un artista eclettico ed attraverso le sue performance vuole esprimere il disagio, la sensazione di stare nel luogo sbagliato nel momento sbagliato. Trasmette una sensazione di spaesamento, ma soprattutto crea un rapporto empatico tra se stesso e il pubblico, al fine di coinvolgerlo attivamente attraverso l’azione della performance. Ma perché per molti l’arte performativa è così difficile da comprendere? E in che modo l’arte contemporanea ha subito una progressiva smaterializzazione approdando alla performance?

About Giulia Menegaldo

REDATTRICE | Nata in Provincia di Treviso, laureata alla triennale in Filosofia a Padova, ora vive a Bologna dove è iscritta al corso di laurea magistrale in Scienze Filosofiche. Coltiva anche le passioni per la letteratura, l'arte, il cinema e la musica. Dal 2013 è iscritta al Partito Democratico e partecipa alle attività del direttivo del piccolo Comune dove è cresciuta.

1995: Michael Jordan #45 of the Chicago Bulls drives to the basket against John Starks of the New York Knicks during the NBA game at Madison Square Garden in New York City.  NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this Photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement.   Mandatory copyright notice and Credit:  Copyright 2001 NBAE   Mandatory Credit:Andy Hayt/NBAE/Getty Images

“Limits, like fears, are often just an illusion”: la spettacolare vita di Michael Jordan

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Centrocampo, Recenti, Scienza e Salute

La più ricorrente domanda che un appassionato di qualsiasi sport si trova spesso a fronteggiare è: <>. Provate a chiedere in giro per il mondo chi sia stato il calciatore più forte di sempre. In Brasile la risposta sarà una sola: <>. A Napoli direbbero <>. Nel Regno Unito, invece, direbbero: <>. Provate, poi, a porre la stessa domanda ad una persona di qualsivoglia età – a qualsiasi latitudine del mondo – sulla pallacanestro. La risposta sarà unica, universale ed irrevocabile. <>.

About Jacopo Gramegna

REDATTORE | Classe 1996, ex cestista ed ex Parlamentare Regionale dei Giovani in Puglia, diplomato al Liceo Classico. Attualmente è studente di Giurisprudenza d'Impresa presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". Divoratore instancabile di film e studioso di tattica sportiva, nutre una passione viscerale per i racconti che gravitano attorno ai campi da gioco. Si diletta in uno storytelling che possa far convergere le sue numerose anime.

villa-31-buenos-aires-favela

Non vivibile ma viva: flussi di felicità a Buenos Aires

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Little Italy, Recenti

Per sopravvivere a Buenos Aires servono una buona dose di fantasia e un pizzico di immeritata fiducia. Buenos Aires non entra sicuramente nei ranking delle città che si definiscono vivibili. Ma Buenos Aires è il flusso di energia delle persone che la popolano. Una città poco “vivibile”, ma profondamente “viva”.

About Isabella Cannatà

COLLABORATRICE | 27 anni, laureata in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Torino. Appassionata di Diritto Internazionale ed esperta in traslochi. Ha vissuto per qualche anno a Buenos Aires.

come-impostare-una-lettera-formale-in-spagnolo_9ea51a034fc81b8c0792dd9c6ef30e0d

Lettera aperta di uno studente universitario

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, La Vostra Voce, Recenti

Mi chiamo Alex Cottone e sono uno studente del Corso di Laurea triennale di Ingegneria Elettronica. Vi scrivo perché vorrei raccontarvi della mia carriera universitaria. Spero avrete la pazienza di ascoltarmi.

About Alex Cottone

LETTORE | 23 anni, siciliano. Studente di Ingegneria Elettronica presso l'Università degli Studi di Catania. Segue la politica e nel tempo libero gli piace leggere, guardare programmi di attualità, documentari ed ascoltare musica.

1432562455-alcol

Il tour dell’alcol

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eureka, Recenti, Scienza e Salute

L’Estate è ormai terminata e con essa alcune abitudini – non propriamente salutari – come l’aperitivo alcolico, magari consumato sulla spiaggia al tramonto. Ma cosa succede nel nostro organismo, quando assumiamo dell’alcol? Vediamolo insieme.

About Deborah Crifò

COLLABORATRICE | Nata nel Dicembre del 1991, da ragazzina sognava di diventare un'archeologa. Per questo, fu ben lieta di iscriversi al Liceo Classico "Gorgia" di Lentini (SR) per studiare latino e greco. Ma questa scelta, della quale non si è mai pentita, l'ha portata in realtà ad appassionarsi alle scienze, in particolar modo alla Fisica ed alla Biologia. Oggi è laureata in Scienze Biologiche e frequenta il corso di laurea specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare presso l'Università degli Studi di Catania.