1401x788-85361962

Un ragazzo di Aberdeen. “Cobain: Montage of Heck”

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Musica e Arti Visive, Recenti, Settima Arte

“Cobain: Montage of Heck”, uscito recentemente nelle sale, è un docu-film di Brett Morgen basato sulla vita di Kurt Cobain, noto leader della band grunge Nirvana. Realizzato in ben otto anni e prodotto da Frances Bean Cobain – figlia del cantante – il film si propone di raccontare, attraverso interviste di amici, parenti e filmati di repertorio, la storia del musicista sotto una luce totalmente differente alla quale siamo abituati a vederlo: non come un’icona o un idolo, bensì come quella di un semplice uomo. Con i propri pregi, i propri difetti, i propri sogni e le proprie paure.

About Martin Ferjani

COLLABORATORE | Classe 1992, siciliano. Studente di Lingue e Culture Europee, Euroamericane ed Orientali presso l’Università degli Studi di Catania. Le sue passioni sono la musica, il disegno e le belle storie.

1427135192_1992_serie-1280x628

E’ Tangentopoli, baby! La recensione di “1992”

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Musica e Arti Visive, Recenti, Settima Arte

Da qualche anno sembra che una sorta di corrente autoriale si sia divertita a riscoprire il lato oscuro del nostro Paese. “1992” prosegue questo filone: un’altra serie di successo per Sky?

About Mattia Carapelli

REDATTORE | Nato a Siena il 15 Giugno del 1991, studia presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Siena. Lettore onnivoro e cinefilo convinto, nel 2014 ha pubblicato il suo primo romanzo, "Ironica", con la casa editrice Montedit.

fukushima-3

Sussurri dal Giappone: Fukushima, tra radiazioni ed energia solare

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Gaia, Recenti, Scienza e Salute

Quattro anni sono passati da quel terribile 11 Marzo 2011, quando un terremoto e un maremoto devastarono il Giappone e colpirono la centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi. Vediamo la situazione della zona oggi, tra paure e nuove prospettive.

About Roberta Ghiglietti

COLLABORATRICE | Viaggiatrice, sognatrice, amante della natura ed appassionata di tematiche "ambientali e non". E' nata nel 1990, nel cuore della nebbiosa pianura padana, in Provincia di Lodi. Laureata in Lingue Straniere e Politiche Europee ed Internazionali presso l'Università Cattolica di Milano, grazie al programma di doppia laurea con la Martin Luther Universität di Halle-Wittenberg ha maturato un'esperienza annuale di studio in Germania, che le ha permesso di svolgere un intenso ed appassionante stage di sei mesi nel Parco Nazionale della Foresta Bavarese, a stretto contatto con la natura.

resistenza

Erinnerung an den Tag der Befreiung

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Costume e Società, Little Italy, Recenti

Der 25. April 2015 war der 70. Jahrestag der Befreiung Italiens vom Nazifaschismus. Hat es noch Sinn, über den Widerstand zu sprechen? Hat es noch Sinn, über die Entsetzlichkeiten des Krieges zu sprechen? Il 25 Aprile 2015 è stato il 70esimo Anniversario della Liberazione italiana dal nazifascismo. Ha ancora senso, oggi, parlare della Resistenza? Ha ancora senso, oggi, discutere degli orrori della guerra?

About Federico Quadrelli

COLLABORATORE | Classe 1986, di origini toscane. E' laureato in Sociologia e Ricerca Sociale. Ha collaborato con Unicef Milano come membro del gruppo organizzativo per i corsi universitari fino al 2011. Dal 2010 è socio di ECPAT Onlus, organizzazione per la tutela dei diritti dei minori e per la lotta alla pedopornografia. Ha creato e gestisce una Pagina Facebook dedicata alla Sociologia con oltre 20mila iscritti da tutto il mondo e un blog associato alla pagina. Dal 2012 vive a Berlino. I suoi interessi sono rivolti alla tutela dei diritti umani, alla cooperazione internazionale e allo studio delle dinamiche politiche. Dal Novembre 2013 è Presidente del Circolo PD di Berlino.

England vs Ukraine

Hawk Eye: il tentativo evolutivo del calcio italiano

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Centrocampo, Recenti, Scienza e Salute

Dal Luglio 2012, la FIFA ha disposto finalmente l’introduzione dell’Hawk Eye nei campi di calcio, per tentare di eliminare l’errore più grave per un arbitro, ossia il goal-fantasma. La rivoluzione riuscirà a cancellare le polemiche?

About Giacomo Corsetti

COLLABORATORE | Classe 1990, toscano e residente a Pietrasanta, in Provincia di Lucca. Studente di Lettere – Discipline della Comunicazione e dello Spettacolo presso l’Università di Pisa. Blogger di RadioEco, radio dell'Ateneo di Pisa. Nutre una grande passione per lo sport, il cinema, il teatro e l'informazione libera. E' amante di tutto ciò che concerne la cultura.