Annuncio_scomparsa_Majorana

Il finale mancante: la scomparsa di Ettore Majorana, genio della Fisica moderna

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Costume e Società, Recenti, Sabbie del Tempo

Dal 27 Marzo 1938 si perdono le tracce del trentaduenne fisico siciliano Ettore Majorana. Sulla sua scomparsa restano le notizie racchiuse nel fascicolo PS 1939-A1 redatto dalla polizia fascista, oltre che le documentazioni in mano alla società dei trasporti marittimi Tirrenia. Ma cosa si cela dietro la sua scomparsa? E’ possibile decretare una soluzione al mistero che è diventato leggenda? O forse, in quanto tale, dobbiamo limitarci a formularne delle semplici ipotesi?

About Chiara Grasso

COLLABORATRICE | Classe 1991, studia legge presso l’Università degli Studi di Catania ed è militante nei GD. Il suo sogno è una Sicilia dove si possa respirare il fresco profumo della libertà, liberi dalle mafie.

Scampia

Nessuno racconta la camorra come loro

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Musica e Arti Visive, Recenti, Settima Arte

C’è una strana coppia di ragazzi che ha creato il miglior prodotto televisivo del nostro Paese. La storia di questo prodotto parte da lontano e quando si affrontano delle tematiche scottanti sanno bene cosa dire.

About Mattia Carapelli

REDATTORE | Nato a Siena il 15 Giugno del 1991, studia presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Siena. Lettore onnivoro e cinefilo convinto, nel 2014 ha pubblicato il suo primo romanzo, "Ironica", con la casa editrice Montedit.

tanti_pesci_colorati

Eravamo tutti pesci!

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Eureka, Recenti, Scienza e Salute

Avete mai accarezzato uno squalo? Se si, spero che lo abbiate fatto muovendo la mano dalla testa alla coda, altrimenti si sarà rivelata un’esperienza alquanto spiacevole. E questo è solo l’inizio di una lunga evoluzione che oggi ripercorreremo insieme.

About Deborah Crifò

COLLABORATRICE | Nata nel Dicembre del 1991, da ragazzina sognava di diventare un'archeologa. Per questo, fu ben lieta di iscriversi al Liceo Classico "Gorgia" di Lentini (SR) per studiare latino e greco. Ma questa scelta, della quale non si è mai pentita, l'ha portata in realtà ad appassionarsi alle scienze, in particolar modo alla Fisica ed alla Biologia. Oggi è laureata in Scienze Biologiche e frequenta il corso di laurea specialistica in Biologia Cellulare e Molecolare presso l'Università degli Studi di Catania.